KAPPA VA IN PISTA nel 2017 CON IL MAX RACING TEAM

 

È il Team di Max Biaggi.
Ne fanno parte due giovanissimi “racers”, il 19enne Alessandro Del Bianco come pilota di punta e il 14enne Davide Baldini come seconda guida, che in sella a Mahindra ufficiali correranno nel Campionato Italiano CIV Moto3. Non mancheranno escursioni oltre confine (CEV) e probabilmente nel Mondiale Moto3 (come wild Card) al Mugello e a Misano in attesa di entrare in pianta stabile nel circus di questa categoria nel 2018.
KAPPA ha deciso di ampliare ulteriormente i suoi orizzonti per raccontare una nuova storia, questa volta non sulla strada, in città o in viaggio, ma all’interno dei circuiti.
Il marchio seguirà da vicino il team di Max Biaggi come sponsor.
La passione per le due ruote non può avere confini per un marchio, come il nostro, nato a metà del secolo scorso. Un gran bel cambiamento per Max Biaggi. Abituato a stare in prima fila alla partenza (ricordiamo che si è guadagnato ben sei Campionati del Mondo, 4 nel Motomondiale e 2 in SBK)… ora seguirà le gare da dietro le quinte. Del resto, con un simile palmares è difficile stare lontano dai circuiti.

 

La sua grande esperienza in sella è ora messa a disposizione di un vero Team e porterà sicuramente a grandi risultati. Con Max c’è un bellissimo rapporto e quando ci ha parlato di questo progetto abbiamo deciso di supportarlo e di metterci in gioco. 
La presentazione ufficiale è avvenuta il 16 dicembre scorso… sulla neve. Max ha scelto Ortisei. Giornata splendida, che ha fatto da contorno a bellissime foto della moto del Team (guardatevi la nostra gallery fotografica).
La moto è la Mahindra ufficiale (Max è ambasciatore del colosso indiano), sviluppata dal reparto R&D di Besozzo (VA), quindi con DNA “made in Italy”.
Vedrete il nostro marchio in bella vista sulla carena, ma anche sulle tute dei piloti, negli spazi all’interno del box, sulle divise degli addetti ai lavori e sui mezzi del Team. 
Diventare protagonisti della Moto3 (le gare sono davvero spettacolari) è un’avventura che ci elettrizza, e il poter dare una mano a far nascere nuovi talenti ci gratifica. 
Siamo sul mercato da 60 anni ma la passione per le due ruote è viva più che mai e i nostri orizzonti sono sempre aperti.